RSS

Archivi tag: Colli Berici

Una corona di spine per 30 denari

Alla metà dell’Ottocento nei paesi sui Colli Berici vennero costruiti nuovi campanili. Il più massiccio e imponente è quello della Madonna di Monte Berico per opera del Piovene-Bonelli. Il più curioso quello di Perarolo evocante il battistero di Pisa. Ma il più bello, ardito ed elegante è quello della rifatta chiesa arcipretale di Brendola, opera del famoso e raffinato ingegnere Bonelli. Si era sotto la dominazione austriaca, ma il popolo e la parrocchia completarono la parte sovrastante il campanile con una corona merlata ripresa dal Palazzo Ducale di Venezia. Palazzo che, in quel momento era sottoposto a uno straordinario, e a tutt’oggi esemplare, restauro. L’evocazione della Serenissima era una bandiera, alta e libera, contro l’invasore.

Ora, non si sa con quale permesso, otto enormi parassiti in plastica, e vistosi cavi e tralicci, stanno aggrappati ai merli esternamente. Staranno lì per sempre, utili ai nostri cellulari e computer. Certo qualcuno ha pagato per usare un’opera d’arte pubblica a supporto di un servizio privato.

Che umiliazione e che affronto per tutti, sia per i costruttori del capolavoro di 166 anni fa, ma anche per noi che, salendo con lo sguardo, non arriviamo meravigliosamente al cielo, come indicavano i merli, sfumando la massa architettonica, ma ci blocchiamo di fronte alla miseria attuale.
Una corona di spine… per 30 denari.

Guerrino Lovato

Chiesa arcipretale di Brendola. Campanile deturpato dalla tecnologia.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 08/06/2016 in Articoli

 

Tag: , , , , , , ,

L’architettura rurale dei Colli Berici è un patrimonio

Guerrino Lovato nel suo volume sull’architettura dei Colli Berici intende, attraverso tavole di grande valore, convincere i contadini che le loro case non vanno modificate

La Domenica di Vicenza. Articolo di Alessandro Scandale

Guerrino Lovato "Sulle Case"L’architettura rurale dei Colli Berici è alla base di un prezioso volume realizzato interamente da Guerrino Lovato, poliedrico artista e uomo di cultura originario di Brendola, scultore, pittore e studioso d’arte. Presentato in gennaio alla Biblioteca La Vigna di Vicenza alla presenza dell’autore e del professor Pier Giovanni Zanetti, esperto di architettura rurale veneta, Sulle Case. L’architettura rurale del Cao de Là a Brendola nei Colli Berici, Vicenza è un bel libro illustrato, di grande formato qualità artistica, prodotto con materiali pregiati. Tutte le tavole e le fotografie contenute sono state realizzate nel 1978. Già all’esame di maturità al Liceo artistico di Valdagno nel 1976, con materia centrale Architettura, Lovato aveva disegnato delle tavole d’esame sul tema di un’architettura rurale possibile per il futuro. Negli anni seguenti, frequentando l’Accademia di belle arti di Venezia e lavorando contemporaneamente nei campi e nella stalla di famiglia, Lovato lavorò ad altre illustrazioni sull’architettura rurale.

Sulle Case di Guerrino Lovato - Tavola

Il suo scopo era di realizzare dei disegni che spiegassero ai contadini perché le loro case erano costruite in quel modo, e li convincessero che sarebbe stato imperdonabile e “sacrilego” distruggerle o modificarle. Voleva che le sue immagini avessero una qualità estetica tale da sorprendere il contadino sulla bellezza della sua vecchia casa, tanto da renderlo orgoglioso quando avesse compreso tutti i perché ai quali Lovato rispondeva con le sue tavole illustrate e con le spiegazioni in dialetto. Il libro contiene 48 tavole a colori di diversi formati, un punto di arrivo, dopo schizzi, pentimenti e prove, qui pubblicati solo in parte nelle pagine di risguardo. Completano il libro circa 150 fotografie in bianco e nero scattate con una fotocamera Leica e che riguardano le case e le contrade illustrate nei disegni…

Leggi tutto l’articolo:
http://www.ladomenicadivicenza.it/a_ITA_5407_1.html

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 08/02/2014 in Articoli, Libri

 

Tag: , , , , ,

A Brendola un libro in ceramica sull’architettura rurale dei Colli Berici

L’architettura rurale dei Colli Berici.
I Colli Berici conservano un ricchissimo patrimonio di architettura contadina, non sempre recuperata o restaurata in modo coerente, ma ancora diffusamente leggibile. Una ricchezza culturale scritta sul territorio, che dimostra quanto in passato l’uomo abbia gestito in prima persona il proprio spazio, continuando a crearlo e ricrearlo in base alle esigenze, in stretto rapporto con la natura, e sempre in equilibrio con essa. C’era una grande sapienza nell’uso degli spazi, una razionalità finalizzata ad evitare ogni spreco e a fare in modo che ogni elemento (residenza, stalla, fienile) sfruttasse ciascuno gli aspetti positivi dell’alto. Gli edifici si sviluppavano spesso attorno ad un cortile comune, creando così piccole comunità legate da interessi (estrazione della pietra, lavoro dei campi, sfruttamento del bosco, allevamento del bestiame) ed esigenze collettive (la difesa, lo sfruttamento dell’acqua).

Un libro all’aperto sull’architettura contadina.
In Contrà Mulin a Brendola, è stato creato un libro all’aperto in ceramica. Un’opera di 6 metri quadrati, fatto di mattonelle realizzate con la tecnica della decalcomania e invetriate a forno. I disegni a colori riprodotti, 20 in tutto, sono di Guerrino Lovato, scultore, pittore e studioso d’arte originario Brendola, che nel 1978, eseguì a mano libera, una serie di tavole tracciate con il pennino inchiostrato di mordente color seppia, senza utilizzare stecca né squadra. A quel tempo l’intento era di ritrarre la bellezza ed il valore costruttivo di quelle case, e trasferire una consapevolezza utile a difenderle dalle minacce di un’architettura che, in quegli anni soprattutto, passava sopra la cultura dei luoghi con grande superficialità. L’iniziativa culturale di questo libro all’aperto, mira a valorizzare il territorio e la sua storia, ed è stata sostenuta da associazioni territoriali come Campagna Amica e Associazione San Valentino. I preziosi disegni sono stati pubblicati anche in un volume dal titolo “Sulle case”, contenente 50 tavole e 200 fotografie, edito da Lupi & Sirene editore.

Articolo pubblicato da http://www.lifeonthehill.it il 6 gennaio 2014
Dove si trova il Libro all’aperto: MAPS

 

Sulle case. L’architettura rurale del Cao de là a Brendola nei Colli Berici, Vicenza.
Autore: Guerrino Lovato
Lupi & Sirene editore. Pagine 128 con 48 tavole a colori e circa 160 immagini in bianco e nero. Formato cm 34 x 23,5. Cartonato. Inclusi CD con versione del libro in Pdf e 5 cartoline.

Leggi l’introduzione del libro

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 07/01/2014 in Articoli, Eventi, Libri

 

Tag: , , , , , ,

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: