RSS

IL PESCATORE PESCATO

16 Dic

IMG-20191121-WA0030

Marco BASAITI, 1510, Pala di Sant’Andrea della Certosa. Gallerie dell’Accademia,Venezia.

Mentre Cristo invita i figli di Zebedeo, Giacomo e Giovanni, ad abbandonare la pesca per diventare  PESCATORI DI UOMINI, si materializza in primo piano LA CURIOSA METAFORA. Il giovane e incognito pescatore, leggi NOI FEDELI, distratto dalle parole di Cristo si veste di rete, è pescato! Il primo a lasciare la vita attiva per scegliere la predicazione cristiana.

Soggetto e oggetto, un pesce in rete salvato. Dalle barche in primo piano assistiamo alla vocazione dei figli di Zebedeo. Unico grande documento, nel sacro, della attività della pesca esibita con dovizia e onestà materiale, la brocca del vino e la pagnotta nella stiva, oltre a essere il magro pasto del pescatore sono i materiali dell’Eucarestia, benedetti da Cristo, esattamente sopra, e dal sacerdote celebrante sotto, sull’altare maggiore della chiesa. Tutti pescatori tranne Cristo falegname e forse carpentiere, la navicella era la Chiesa stessa.

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 16/12/2019 in Video

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: