RSS

L’architettura rurale dei Colli Berici è un patrimonio

08 Feb

Guerrino Lovato nel suo volume sull’architettura dei Colli Berici intende, attraverso tavole di grande valore, convincere i contadini che le loro case non vanno modificate

La Domenica di Vicenza. Articolo di Alessandro Scandale

Guerrino Lovato "Sulle Case"L’architettura rurale dei Colli Berici è alla base di un prezioso volume realizzato interamente da Guerrino Lovato, poliedrico artista e uomo di cultura originario di Brendola, scultore, pittore e studioso d’arte. Presentato in gennaio alla Biblioteca La Vigna di Vicenza alla presenza dell’autore e del professor Pier Giovanni Zanetti, esperto di architettura rurale veneta, Sulle Case. L’architettura rurale del Cao de Là a Brendola nei Colli Berici, Vicenza è un bel libro illustrato, di grande formato qualità artistica, prodotto con materiali pregiati. Tutte le tavole e le fotografie contenute sono state realizzate nel 1978. Già all’esame di maturità al Liceo artistico di Valdagno nel 1976, con materia centrale Architettura, Lovato aveva disegnato delle tavole d’esame sul tema di un’architettura rurale possibile per il futuro. Negli anni seguenti, frequentando l’Accademia di belle arti di Venezia e lavorando contemporaneamente nei campi e nella stalla di famiglia, Lovato lavorò ad altre illustrazioni sull’architettura rurale.

Sulle Case di Guerrino Lovato - Tavola

Il suo scopo era di realizzare dei disegni che spiegassero ai contadini perché le loro case erano costruite in quel modo, e li convincessero che sarebbe stato imperdonabile e “sacrilego” distruggerle o modificarle. Voleva che le sue immagini avessero una qualità estetica tale da sorprendere il contadino sulla bellezza della sua vecchia casa, tanto da renderlo orgoglioso quando avesse compreso tutti i perché ai quali Lovato rispondeva con le sue tavole illustrate e con le spiegazioni in dialetto. Il libro contiene 48 tavole a colori di diversi formati, un punto di arrivo, dopo schizzi, pentimenti e prove, qui pubblicati solo in parte nelle pagine di risguardo. Completano il libro circa 150 fotografie in bianco e nero scattate con una fotocamera Leica e che riguardano le case e le contrade illustrate nei disegni…

Leggi tutto l’articolo:
http://www.ladomenicadivicenza.it/a_ITA_5407_1.html

 
Lascia un commento

Pubblicato da su 08/02/2014 in Articoli, Libri

 

Tag: , , , , ,

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

 
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: